Ricette di Natale: idee semplici per fare bella figura

Tanti suggerimenti e semplici indicazioni per preparare il pranzo di Natale e lasciare tutti a bocca aperta.

ricetteSalve a tutte le cuoche e i cuochi… e anche a chi cuoco non è, e per questo ha più bisogno di idee e spunti di facile realizzazione.

Il Natale è quasi alle porte, ed è meglio giocare d’anticipo con l’organizzazione (non dico che dovete preparare adesso il pranzo di Natale e congelarlo!) anche perché nei giorni immediatamente precedenti la festività, i vostri pensieri saranno totalmente rapiti dalla preoccupazione degli addobbi e dei regali e potreste dimenticarvi del pranzo!

Bando alle ciance: volete fare bella figura, magari avete come commensale una suocera o un ospite importante o qualcuno che “come faccio le cose io non le sa fare nessuno” bene, procuratevi foglio e penna e iniziate a prendere appunti.

Il buon giorno si vede dal mattino quindi curate bene l’antipasto.

Vi suggerisco un evergreen: il carpaccio di pesce spada, semplice (non vuole cottura), veloce, economico (le fette sono così sottili che ne basteranno 500 gr anche se siete in tanti!) e di grande effetto. Se vi piace, invece, portare in tavola qualcosa di caldo scegliete i moscardini in umido, da preparare in anticipo e riscaldare prima di servire.

Per il primo piatto vi consiglio i tagliolini con pesce spada potrete acquistare i tagliolini freschi e prepararvi il sughetto in anticipo, veramente squisiti; avete a pranzo commensali dai gusti “difficili” allora andate sul sicuro con una bella lasagna, resteranno tutti contenti!

Ora passiamo al secondo piatto, il salmone con funghi porcini è molto veloce, potete prepararlo qualche minuto prima del pranzo e lasciarlo cuocere in forno mentre siete seduti a tavola con gli altri commensali. Se preferite proporre un piatto a base di carne allora dovete giocare un po’ d’anticipo con il vitello di Natale farcito: preparatevi gli spinaci, la frittata, battete la carne e predisponete il rotolo; a questo punto sigillate i pori (come da ricetta) e ultimare la cottura durante il pranzo quando sarete comodamente seduti a tavola.

Benissimo siete arrivati alla fine, vi manca solo il dolce, semplicemente potete preparare una salsa per insaporire il panettone o il pandoro, vi propongo la crema al mascarpone o quella al cioccolato, semplici, economiche e di grande effetto.

Se pensate di preparare qualcosa di più elaborato allora vi propongo la zuppa di panettone, una ricetta che vi permetterà di recuperare il panettone o il pandoro aperto la sera prima; il resto degli ingredienti sono facilmente reperibili in tutte le case: latte, zucchero, vaniglia (potete usare la vanillina invece della bacca) marsala o altro liquore dolce e aromatico e uvetta (se utilizzate il panettone potete anche farne a meno).

Golose e succulenti le mie proposte, vero?

Se ne hai altre da consigliare a tutti i nostri visitatori, scrivimi utilizzando il form.

Ti aspetto.

Nessun Commento a “Ricette di Natale: idee semplici per fare bella figura”

Commenta

La tua mail non verrà pubblicata. Campi obbligatori *


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.